ottimistaperplesso

Quello che non siamo in grado di cambiare dobbiamo almeno descriverlo (R. W. Fassbinder)

Roma spiegata a mio figlio

Via Prenestina è   grigia stamattina che la percorro  con mio figlio, a Roma per una visita medica. Ci fermiamo in un bar, un caffè e un pacchetto di gomme poi proseguiamo; davanti a noi la sopraelevata pare una rampa di lancio per chissà quale pianeta.

” Ma papà passa vicino alle finestre!”
”  Eh già ti immagini la mattina che sei in bagno tutta quella gente che ti guarda dal finestrino.”
” Ma è bruttissima!”
” Altroché, dovevano abbatterla già nel 2003, tu ancora dovevi nascere, ma sta ancora qui. ”
”  Perché? ”
” Perché le promesse è facile farle ma poi… Come te che avevi promesso di non mettere più le dita nel naso.”
Non c’è nemmeno il tempo perché la riproponga, siamo arrivati, il dottore ci aspetta.

201020132283

Quando usciamo vediamo affacciato un sole tiepido così invece che rientrare organizziamo due passi in centro; parcheggiamo a  San Pietro in Vincoli e il Colosseo ce l’abbiamo davanti.  
Gli parlo di Vespasiano, dei combattimenti tra gladiatori, delle armi, del pollice verso.

” Uh e dove gliela infilava la spada? ”  Gli mimo un fendente alla gola, lui fa “Ahhh… “ e si accascia.
Camminiamo lungo le mura; il centurione lo spaventa e lui mi stringe di più la mano; un contatto questo che mi rende immune a qualsiasi colpo di spada.

201020132291

Via dei Fori imperiali chiusa al traffico è un fiume di vita. Turisti di ogni specie, venditori e falsi fachiri levitanti.
” Ma come fanno papà… ”
”  C’è il trucco sono seduti su una struttura metallica che li sostiene; non la vedi perché nascosta dalla tunica. ”
Ma una foto si sa è già segno di spettacolo goduto così il complice… ehm l’aiutante si avvicina e fa tintinnare il cestino dei centesimi; io ci aggiungo i miei.
” Imbroglione…”   gli sussurra il piccolo mentre ci allontaniamo.

201020132294

”  Questo è il Vittoriano dove c’è la tomba del Milite Ignoto, un soldato di cui non si conosce il nome sepolto qui a rappresentare tutti i soldati morti senza nome. ”
”  Perché senza nome? ”
”  Perché una bomba troppo grande ha ucciso lui e distrutto i documenti che aveva addosso…”

201020132295

Piazza Venezia da qui pare il buco nero da cui tutto l’universo ha tratto origine; via del Corso, piazza del Popolo, via Flaminia e  poi sempre dritto il mondo intero.

”  Lo vedi quel palazzo rosso sulla sinistra?  Vi si affacciava Benito Mussolini, fu lui che portò l’Italia alla guerra che ti racconta sempre nonno, con gli aerei tedeschi che bombardavano e lui e l’amico a ripararsi chi qua chi là, e i colpi che  fischiavano prima di cadere e l’amico lo presero in pieno. ”
” Si ”
” Questa piazza era  piena di gente che lo applaudiva. ”
“Perché lo applaudiva? ”
” Lui la faceva sentire importante. ”

201020132304

Via del Corso  ci accoglie con la sua fresca ombra; la percorriamo  fino a via dei Condotti poi svoltiamo per Piazza di Spagna, tappa principe o approdo finale di qualsiasi viaggio a Roma. Ci dissetiamo alla prua della Barcaccia.

”  Quanta gente sulle scale! ”
” Prendiamo un gelato sediamo anche noi. ”
Penso che la vita da quassù abbia i colori della bellezza; il sole, le scale, la fontana, la gente sulla strada; un mondo che scorre sotto gli  occhi. E ora anche un papà con suo figlio piccolo.

” Lo sai, l’ultima volta che mi sono seduto qui ero all’università, avevo litigato con la ragazza e le diedi appuntamento qui per fare pace. ”
”  E hai fatto pace? ”
” No, non venne. ”
” Perché? ”
”  Andiamo che te lo racconto … “

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Roma spiegata a mio figlio

  1. Arturo T. in ha detto:

    Bel racconto di vita familiare, anche io ho un figlio della stessa età, che bello sarebbe fare lo stesso.

  2. Cosa te lo vieta Arturo

  3. molto bello il tuo piccolo storico viaggio spiegato a tuo figlio, meglio di tante pagine di noioso sussidario:)
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: